Mostra scambio a Binetto (Bari)

mostra_scambio_binetto_bariNon ci sono molte informazioni da aggiungere alla locandina che leggete sopra!  Sappiamo che la mostra scambio di Gravina in Puglia per il 2013 è stata annullata. Abbiamo così deciso di partecipare alla mostra scambio di Binetto ed effettueremo delle consegne Sabato 4. Non allestiremo il classico stand espositivo, ma potrete comunque contattarci in anticipo, richiedere un preventivo e ordinare i prodotti che desiderate acquistare. La consegna verrà poi effettuata a Binetto. Per ordini contattaci subito al numero 0984.36074 oppure 340.5274950. Scrivi anche al seguente indirizzo email info@elvezio.com.

Alfa Romeo Giulietta Spider: tappezzeria – seat covers

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

I got this pics from an America customer which explained me that his original upholstery does not have what we can call “pockets” and that you see in the pics. The very interesting thing is that in 50 years of working on so many classic Giulietta Spiders here in Italy, we never worked on one that had no “pockets”. In this post, I also link you to a video of the upholstery to show you better. Especially if you are not Italian, and you are thinking to buy a new upholstery for your Giulietta Spider by Elvezio, please let us know if your original upholstery does have or doesn’t have the so called “pockets”. It’s very important for us to know to make a perfect product for your car. In the picture below ou can see the final result of the upholstery mounted on the seats. For further information on the upholstery with code 2555004 contact us at info@elvezio.com

Ho ricevuto le foto che vedete nell’album sopra da un cliente americano al quale abbiamo fornito la tappezzeria per la sua Giulietta Spider. Nelle foto e nel video in questo post, il cliente ci ha spiegato che la sua tappezzeria originale non presenta quelle che lui chiama “tasche”, che per noi italiani sono normali e segno di autenticità della tappezzeria. In 50 anni di lavoro sulle auto d’epoca e ovviamente anche sulle Giulietta Spider non ci è mai capitato di vedere una tappezzeria originale senza la rientranza di vipla che vedete nelle foto e nel video. Se sei possessore di una Giulietta Spider potresti verificare com’è costruita la tua tappezzeria originale e commentare (solo se la tappezzeria è originale) questo post per condividere con altri appassionati Alfa Romeo la tua esperienza. Nella foto di sotto puoi vedere il risultato finale della nostra tappezzeria montata sui sedili. Se hai domande sulla tappezzeria con codice 2555004 puoi scriverci a info@elvezio.com.

Giulietta Spider 1960

Alfa Romeo Giulietta Test Ride

Da un nostro cliente americano ecco questo video nel quale ci propone la prima prova guida effettuata con la sua Alfa Romeo Giulietta Spider 1 serie e una visione d’insieme della sua collezione d’epoca. Nel video si vede la tappezzeria nera con bordino azzurro realizzata da Elvezio. Per info su questa tappezzeria, clicca qui.

Here a great video of a test ride with an Alfa Romeo Giulietta Spider 1st series. In this video from one of Elvezio’s U.S. customers you can also see a nice collection of classic cars an motorbikes. Elvezio made the black upholstery with light blue piping that you see on the car. For further information on this upholstery, click here.

Alfa Romeo GT Veloce 1750 1 serie Interni

Le foto della tappezzeria per l’Alfa Romeo GT Veloce 1750 1 serie parlano da se! Non abbiamo istallato questi interni sulla vettura perché sono destinati ad un cliente che vive ad Amburgo, pertanto sarà lui stesso a montarli sulla vettura. Nel frattempo postiamo il nostro risultato finale e ci auguriamo che sia di vostro gradimento! Quello che vedete sotto è un particolare della tappezzeria realizzata in cinghialino num. 94 e tessuto color tabacco. La particolarità di questo modello sono i due sedili anteriori dal design differente. Il sedile anteriore destro (del passeggero) presenta il poggia testa regolabile, mentre quello del guidatore è fisso. Per ulteriori informazioni su questi interni contatta Elvezio. Sono disponibili anche i pannelli che vedremo nel post successivo.

This Alfa Romeo GT Veloce 1750  1st series interiors made in Italy by Elvezio are in cinghialino leather # 94 and cloth tobacco color. This new car interiors are like the original Alfa Romeo and will be send to Hamburg. For this reason it has not yet been installed on the car, since the customer will do it by himself. The particular design of the front seats makes unique this Alfa Romeo GTV 1750 1st series. We definitely love this design and the great fabric of this upholstery. For further information contact Elvezio at info@elvezio.com.

Fiat 500 N da Novembre del 1957 al Maggio 1959

Continua la serie di post sugli interni della Fiat 500 N. Secondo la nostra esperienza sul campo e anche secondo il libro “Tutti i colori della 500″ di Enrico Bo è possibile descrivere come segue gli interni della Fiat 500 N.

Negli anni che vanno dal Novembre del 1957 al 1961 i materiali utilizzati per rivestire sedili, pannelli e cappelliera sono il tessuto e la finta pelle. La tappezzeria dei sedili anteriori dal novembre del 1957 al giugno del 1958 è in tessuto o in finta pelle e presenta il bordino color avorio. Il sedile posteriore viene rivestito dello stesso materiale del sedile anteriore (tessuto o pelle) e la cappelliera e il rivestimento inferiore sono abbinati al colore degli interni. Nel caso della foto sopra il sedile anteriore e quello posteriore sono in tessuto, i pannelli in finta pelle maculata e in abbinato ci sono anche la cappelliera e il rivestimento inferiore.

Dal luglio 1958 al maggio 1959 i sedili anteriori si presentano in due versioni: quella economica in tessuto monocolore, come da foto sotto e quella “normale” in tessuto o finta pelle e lunetta panna . Di quest’ultima versione ne parleremo nel prossimo post.

Based on our experience and using also the book of Enrico Bo “Tutti i colori della 500″ we can describe the interiors of Fiat 500 N as follows:

From 1957 November to 1958 June the front seats upholstery is in cloth or imitation leather with white piping on the borders. For the rear seat the material used is the same as the front ones, and the top and the bottom of it match with the color of the interiors. In fact, in the pics above you can see that these two areas match in color and fabric with the door panels.

From 1958 July to 1959 June the front seats can be in two different versions: the so called “Econimica” made only of one kind of cloth but available in different colors, and the “Normale” produced in cloth or imitation leather with a white imitation leather semi-circle on the top. Of this model I will write in my next post.

Quando l’amore si chiama Fiat 600 Multipla

 

Con piacere vi introduciamo il nostro V.I.P. del mese! Takayuki è uno di noi, appassionato di auto d’epoca, uno che lavora duramente per raggiungere il suo obiettivo: far rivivere la sua auto d’epoca. Il nostro amico Giapponese è innamorato della Fiat 60o Multipla. E’ interessante e anche nostalgico quello che ci scrive: “Si dice che bisogna analizzare il passato per capire il futuro. La  storia ha molto da insegnarci. La prima macchina su cui ho lavorato è stata la SUZUKI “CARRY  VAN (550cc)”. Ho molti bei ricordi del restauro di quell’auto e di quel periodo. Negli anni passati ho lavorato su molte Fiat nel mio garage.

Here I am to introduce Takayuki to you! Takayuki is one of us, lovers of classic cars, very normal people but very important to us. We love people like you, passionate of vintage, hard workers with the goal to see their car done. This Japanese friend is in love with Fiat 600 Multipla. The interesting thing of the V.I.P. of November is what he says in his email. He starts writing: “They say you should consult the past if you want to learn about the future. History has a lot to teach us. This was the car that 30 years ago I started to work on: SUZUKI “CARRY VAN (550cc)” .  I have a lot of happy memories of restoring this car even if I worked on a lot of cars after it. I also have been restoring Fiats and in the years I worked on many of them in my garage.

In Giappone è molto difficile restaurare un’auto come l’originale. Per fortuna con internet, le cose stanno cambiando ed è più facile trovare parti che ti consentono di mantenere l’originalità della vettura. Ho impiegato un anno a ricercare e mettere insieme le parti necessarie per la mia Fiat 600 Multipla. Oggi ho quasi tutto e finalmente il restauro della  mia auto preferita è iniziato!” Kinoshita  oggi sta restaurando ancora la carrozzeria. Ultimamente ha acquistato gli interni da Elvezio. Per dare un’occhiata alle foto e leggere il post, clicca qui.

Il nostro amico conclude con un messaggio di ringraziamento per gli aiuti umanitari che l’ Europa e gli Stati Uniti hanno inviato nei mesi a seguire il terremoto di Marzo 2011.

 

In Japan it’ s very difficult to restore a car and keep it close to the original. However, the Internet is changing the situation and it’s making things easier. Infact it helps to collect parts.  I collected parts necessary for my Fiat 600 Multipla for around one year and now I have almost everything. The restoration of the 600 Multipla finally starts! This is my favorite car in the world!” Kinoshita today is restoring one these fun cars, working on the body car. Lately bought all car interiors here at Elvezio’s. We actually posted about the car interiors for Fiat 600 Multipla and you can read the post here.

He concludes with a nice sentence dedicated to the world: “Me, as Japanese, I want  to express the gratitude of Japanese people to the friends in Italy, Germany, France, Poland, Britain, Canada, the United States, Argentina, and Cyprus. Thank you for your support and help during the earthquake in March and in the moths after.”


L’Offerta di Aprile – Our 2011 April Deal

Questo mese di Aprile parte alla grande con l’offerta del mese. Vi proponiamo un prezzo imbattibile per i SOPRA TAPPETI in gomma nera per la FIAT 500 a solo 20,00 Euro. Per consultare il nostro listino prezzi per altre parti per la Fiat 500, clicca qui. Se invece vuoi ricevere informazioni sulla nostra offerta, contattaci qui.

Our April Deal is the black rubber mat set (that goes over the carpet) for Fiat 500. Our great deal is the entire set for 20,00 Euros. If you want more information about the rubber mat set, contact us here. For our Fiat products and prices, click here.

Sognando una Fiat Topolino – Dreaming a Fiat Topolino

Il V.I.P. del mese di Marzo 2011 è Paolo Bellinazzi. Leggendo questo post non sarà difficile capire perché ci siamo subito interessati alla sua storia. Paolo ha infatti una passione enorme per la Fiat Topolino. Questo suo amore per le auto d’epoca lo ha spinto non solo a restaurarne di diverse, ma anche a creare un sito internet, che potete visitare cliccando qui. Il nostro incontro con Paolo è stato molto semplice, un amico comune ci ha messi in contatto ed eccolo già tra i personaggi V.I.P. del nostro Blog!

Leggendo le pagine del sito di Paolo, mi sono immersa nei ricordi della sua infanzia a contatto con quelle che oggi sono le nostre auto d’ epoca: Fiat 500 C, Belvedere e Balilla. Ho voluto riportare di seguito quelle che sono le frasi di apertura del sito perché esprimono a pieno la sua fedeltà alla Fiat Topolino: “Fin da ragazzino all’eta’ di 10 anni ho sempre sognato di possedere una Fiat Topolino, andavo in vacanza in campagna dai nonni nella provincia ferrarese, per me un periodo felice e di spensieratezza, per i nonni un po’ meno”.

Il suo sogno d’ infanzia di possedere una Fiat Topolino si è finalmente realizzato! Oggi Paolo ha nella sua collezione: una Fiat 500 B del 1949 (che vedete nelle foto), una Fiat 500 C del 1950, una Fiat 500 C Giardiniera e infine una Siata Amica Cabriolet del 1951.

Our V.I.P. of  March is Paolo Bellinazzi. Paolo is a member of Topolino Autoclub Italia and we met him through a common friend. What catches our attention in Paolo story is his love for Fiat Topolino since he was ten! His web site, that you can visit here, is entirely dedicated to his vintage cars. You can see there pictures and read of him dreaming of a Fiat Topolino at the age of ten.

Today Paolo has more than a vintage car! He owns a 1949 Fiat 500 B (see the pics), a 1950 Fiat 500 C, a Fiat 500 C Giardiniera and also a 1951 Siata Amica Cabriolet.

Nelle foto sopra ecco la Fiat 500 B del 1949 di Paolo prima e dopo il restauro. La stessa auto di cui parliamo in questo post, è stata oggetto dell’ articolo uscito su Automobilismo d’Epoca nel 2006, per leggere l’articolo basta cliccare qui. Nelle foto sotto invece eccovi gli interni durante la fase di restauro. Paolo ha acquistato la tappezzeria, i pannelli e il tappeto riccione da Elvezio tramite Roberto Mattioli, nostro cliente nonché socio del Topolino Autoclub Italia.

Paolo mi scrive nel suo primo email: “Sono felice di poter portare la mia testimonianza del corretto lavoro eseguito dalla Ditta Elvezio”.

Paolo ordered at Elvezio’s a couple of years ago the interiors for his vintage Fiat 500 B: the upholstery, the riccione carpet, the door panels and the rubber mats as you see below. This same vintage car has been on an Italian magazine for vintage car, to read the article in Italian click here.

Paolo wrote me in his first email: “I am happy to witness the great job that Elvezio did with my car interiors.”

Foto su concessione di Paolo Bellinazzi

Alfa Romeo 1750 Berlina del 1968

Da qualche settimana ci eravamo ripromessi di effettuare un servizio fotografico per gli appassionati di Alfa Romeo. Tra un acquazzone e una nevicata finalmente oggi è stata una bella giornata di sole, qui a Cosenza. Ne abbiamo subito approfittato per fare qualche scatto con una 1a serie Alfa Romeo 1750 Berlina del 1968 di un nostro caro amico. Gli interni sono ovviamente realizzati da Elvezio e come potete vedere nelle foto sono squisitamente rifiniti. Il colore della tappezzeria è in Tex Alfa nel colore grigio tendente al marrone, come l’ originale. Il cielo in scai colore panna. Per domande sugli interni di questa auto, contattateci cliccando qui. Per vedere più foto, visitate la nostra photo gallery, qui.

This particular car is a first series, 1968 Alfa Romeo 1750 Berlina. We were very excited to take pictures of it in a nearby Cosenza district because of its unique characteristics and our love for the brand. The classic interior shined with its complete restoration by Elvezio‘s team. The seats and door panels were restored in dark gray, almost brown, Tex Alfa and the roof was refinished with four holes scai in light beige. For inquiries related to this car or for other questions related to ordering, please contact us, here. For more pics, click here.

L’ Offerta di Marzo – 2011 March Deal

L’ offerta del mese di Marzo è la bellissima Valigia con Porta Pacchi per la Fiat 500. Con l’offerta del mese è possibile acquistare il set a soli Euro 77,00.  L’ offerta è valida fino al 31 Marzo e la trovi solo da Elvezio!

Ordina subito!

 

 

It’s March and that means another deal for you! This month, save big on the Fiat 500 Luggage and Rack. With the discount, you can purchase it for 77,00 euros. Check it out at Elvezio‘s.

Order Now!

Lo schienale della Fiat 500 F – Fiat 500 F Backrest

Qui da Elvezio amiano offrire un ottimo servizio ai nostri clienti, ecco perché abbiamo ideato un modo per aiutarvi a montare da soli le vostre tappezzerie. In questo post vi spieghiamo come montare lo schienale della tappezzeria della Fiat 500. Abbiamo preso come esempio la tappezzeria di una Fiat 500 F, ma quello che viene spiegato di seguito vale in generale per tutti i modelli di Fiat 500 prodotti da Elvezio.

The assembly of the Fiat 500 F backrest is a process that those of us at Elvezio Esposito are very familiar with. The backrest assembly begins by covering the frame and straps with an upholstery foam as seen in pictures 1 and 2. Glue is then applied to the foam and a blue strip of material is placed over the top to better fit the leather exterior as seen in pictures 3, 4, 5 and 6. Once the the blue strip is applied, a light canvas is placed over it as seen in pictures 7 to better help the leather covering slide over in place. The last step consists of heating the material to create the best fit (picture 8).

Come nell’ immagine è possibile vedere le diverse fasi: 1. posizionare le cinghie (verdi) sulla struttura del telaio, 2. poi inserire l’imbottitura della spalliera, 3. incollare sul bordo superiore della spalliera una spugna (azzurra quella nelle foto 3, 4, 5, 6) 4. successivamente  una tela molto sottile al silicone (foto 7). La preparazione è dunque completa!

A questo punto dopo aver precedentemente riscaldato la tappezzeria davanti ad una fonte di calore (in tal modo è più facile da maneggiare) occorre inserirla con decisione e senza timore di rovinarla. Stirando bene tutte le varie pieghe che si possano essere formate si va poi a fissare la tappezzeria alla base della spalliera (foto 8, 9, 10).

Once the material is in place (picture 9), the bottom of the backrest is then closed up to finish the assembly (picture 10). The final product is seen in picture 11.

Il risultato finito è quello che vedete nella foto sotto. Il materiale utilizzato è la Vipla nel colore rosso e panna per la lunetta superiore. Tappezzeria e imbottitura possono essere acquistate da Elvezio, per informazioni cliccate qui.

The name of the red and white material is called Vipla. We sell all the products you’ve seen in the photos above so if you’d like ordering information, feel free to contact us, here.

Come tappezzare il sedile della Fiat 500 C – Fiat 500 C Seat Completion

… Continua la seconda parte della nostra missione: “Come assemblare un sedile anteriore della Fiat 500 C”. Nella foto 1 si vede l’ imbottitura della seduta del sedile e la tappezzeria prodotta da Elvezio.  Abbiamo posizionato la tappezzeria della seduta sull’imbottitura per coprirla interamente. Dopo aver fatto ciò si capovolge il sedile e si va a fissare la tappezzeria sul telaio come nella foto 2. La foto 3 mostra come dovrebbe essere la vostra seduta dopo aver effettuato quanto descritto sopra. Nella foto 4 si vede un particolare da fissare sul telaio del sedile e da posizionare lateralmente. Lo stesso particolare visto nella foto 4 sarà infatti necessario per istallare lo schienale, come nella foto 5. Infine, nella foto 6 è possibile vedere come vanno fissate le doghe per istallare il sedile sull’auto.

The Fiat 500 C seat is completed by attaching customized upholstery, also known as tappezzeria, to cover the inside material, as seen in the previous post. Once the upholstery is placed on the top of the seat it is fixed securely on the bottom as seen in image 2. You’ll know that the covering is completed once it resembles the example in image 3 and 4. Additionally, the side of the seat should resemble image 5 and the bottom image 6.

Dopo aver tappezzato lo schienale con la tappezzeria come nella figura 1 e 2, occorre sigillarne l’ apertura attraverso cui si è inserita l’ imbottitura (foto 3 e 4 ). Una volta completato, si va a fissare lo schienale come nella foto 5 riportata nella prima spiegazione sopra. Il vostro sedile della Fiat 500 C a lavoro ultimato dovrebbe essere come quello presentato nella nostra photo gallery, visibile cliccando qui.

The back portion of the Fiat 500 seat assembly is very similar to the bottom part. The upholstery is selected and placed over the inside material as seen in image 1 and 2. Once the material is placed correctly, it is fitted on the bottom where it will meet the other section of the seat. Your Fiat 500 C seat will look as the one in the picture in our photo gallery, here.

Come assemblare il sedile di una Fiat 500 C – How-to Assemble a Fiat 500 C Seat

La nostra missione di oggi è spiegarvi come assemblare il sedile di una Fiat 500 C. Nelle foto sopra vengono mostrate le diverse fasi per preparare la base dove poi montare la tappezzeria. Nella foto 1 si vede il telaio della seduta dove viene posizionata la tela di juta (visibile nella foto 2) ed il crine plastificato (foto 3). Nella Foto 4 una spugna sagomata completa la seduta rendendola più morbida.

Here at Elvezio, we like to explain the assembly of the products we manufacture. The above pictures show the process of how the Fiat 500 C seat is put together. First, we take the spring section of the seat and cover with canvas, as seen in steps 1 and 2. Second, we place an organic material over the top and cover with foam before placing the upholstery over it as seen in steps 3 and 4.

Anche l’assemblaggio dello schienale è molto semplice da realizzare. Come nella foto 1 e 2 si posiziona sulla struttura dello schienale una spugna sagomata e fornita di bordi in tela. Dopo aver incollato bene la spugna sulla parte anteriore della struttura  (foto 3) e i bordi in tela su quella posteriore dello schienale (foto 4 e 5) si procede con il posizionamento e l’incollaggio di un ulteriore copertura in spugna del retro schienale (foto 6) per dare volume e morbidezza allo schienale. Per vedere il sedile imbottito finito, visita la nostra photo gallery, cliccando qui.

The second part of the assembly consists of piecing together the back of the seat. As seen in steps 1 and 2, foam is placed on the backrest. When positioned correctly, it is then glued to the backrest, as seen in steps 3 and 4. Finally, the foam material is reinforced and covered with a second foam material as seen in steps 5 and 6. For a picture of the completed cushion, visit our photo gallery, here.

Vintage Fiat 500 L

Continua la nostra serie di servizi fotografici. Questa volta la protagonista è la mitica Fiat 500. Per l’ occasione abbiamo scelto una Fiat 500 L. Ci piace particolarmente il color giallo ocra della carrozzeria, decisamente attuale e giovanile, abbinato con lo scai nero della tappezzeria e dei pannelli. Gli interni sono stati rifatti da Elvezio, per vedere più foto clicca qui.

Our most recent photo shoot took place last Saturday in the Palazzo Arnone in Cosenza. The cute, mustard-colored car that was showcased in the pictures, above, is a 1968 Fiat 500 L and its interior was completely restored by Elvezio’s team. The seats and door panels are made from black scai material. For additional pictures and information about the Fiat 500 L, we invite you to click, here.